closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Memorie politiche del presente

ITINERARI CRITICI. «La Cina nuova», a proposito dell’ultimo volume di Simone Pieranni da domani in libreria per Laterza. Dopo «Red mirror», un saggio che apre a questioni non solo asiatiche come il nesso letteratura-ambiente. Molti i temi affrontati: dalla urbanizzazione alla meritocrazia, passando per la fantascienza, l’ossessione per l’ordine, la narrazione del passato e quella dei «millennials». Tra le dicotomie compare quella di «campagna-città». E, nelle pagine dedicate al «socialismo», ciò che nelle università è lo studio del Marxismo contrapposto al «Marxismo occidentale»

Xu Bing, «Book from the Sky» (1987–91)

Xu Bing, «Book from the Sky» (1987–91)

L'ultimo libro di Simone Pieranni pare essere programmatico già dal titolo: La Cina nuova (Laterza, pp. 208, euro 16). Già attraverso di esso l’autore chiarisce che al paese di cui egli parla non si possono più applicare pigramente gli schemi manichei con cui troppa pubblicistica è usa riferirsi alla «nuova Cina»; quella diade lessicale ormai consolidata indica in realtà un paese cui si dovrebbe guardare con chiavi di lettura inedite, magari anche avendo accesso diretto alle fonti in cinese (chi si sognerebbe, oggi, di parlare di Stati Uniti senza conoscere l’inglese? È plausibile che questo non valga per la Cina?)....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.