closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Mediterraneo, Ocean Viking salva 268 persone

Migranti. Libici scatenati nei respingimenti. Alarm Phone accusa: «Li coordina Frontex»

Un gommone in difficoltà avvistato dall'equipaggio della Ocean Viking

Un gommone in difficoltà avvistato dall'equipaggio della Ocean Viking

Nel Mediterraneo centrale sono riprese le partenze dei migranti e con loro la battaglia tra vita, morte e rischio di tornare nell’inferno libico. Ieri mattina tra le 7 e le 9 la nave Ocean Viking della Ong Sos Mediterranée ha compiuto due diversi interventi di ricerca e soccorso, rispondendo agli Sos di Alarm Phone. I barconi sovraffollati sono stati raggiunti in acque internazionali, circa 37 miglia nautiche a nord delle coste libiche. 149 le persone tratte in salvo. Tra loro: 34 donne e ben 59 minori. Sull’unica imbarcazione umanitaria presente in quel tratto di mare si trovano 268 naufraghi (119...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi