closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Mediterraneo, 163 migranti morti. 333 in attesa di un porto

I naufragi nello scorso fine settimana. Ocean Viking e Sea-Eye 4 vicine a Porto Empedocle, dall’Italia nessuna comunicazione. In Libia caos voto: elezioni rimandate

Naufraghi soccorsi dalla Sea-Eye 4

Naufraghi soccorsi dalla Sea-Eye 4

Almeno 163 migranti hanno perso la vita durante lo scorso fine settimana davanti alle coste libiche. Nella notte tra venerdì e sabato il primo incidente, che ha riguardato un barcone in legno al largo di Sourman (70 chilometri a ovest di Tripoli). Dei 110 migranti a bordo ne sono sopravvissuti soltanto otto, tutti gli altri risultano dispersi ma le possibilità di trovarli in vita sono praticamente inesistenti. Dalla vicina Sabratha, invece, sono partiti due barconi tra sabato e domenica: in totale 210 migranti sono ancora vivi, mentre di 61 sono stati recuperati i corpi. Non si sa se siano morti...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.