closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Maxi sequestro a Ostia: sigilli al porto e a diversi lidi

Balini sotto inchiesta. Il potente imprenditore nel mirino del fisco: patrimonio sproporzionato rispetto ai redditi dichiarati. Ma l'accusa è anche di essere vicino ad ambienti criminali, e di essere coinvolto in fatti di corruzione per l'ampliamento dello scalo turistico. Era già indagato per Mafia capitale

Il porto turistico di Ostia

Il porto turistico di Ostia

Già finito sotto sequestro due anni fa, ieri il porto di Ostia è tornato sotto sigilli: insieme a diverse altre proprietà - immobili, locali, stabilimenti balneari - tutte riconducibili a un personaggio di spicco del litorale romano, Mauro Balini. La Guardia di finanza ha eseguito una vasta operazione nella località marittima, che si è conclusa con il sequestro delle quote di 19 società, di 531 immobili (non solo appartamenti, ma ad esempio anche lidi noti come l’«Hakuna Matata» e il «Plinius»), undici automobili e moto, una barca e conti correnti, tutto per il valore di 450 milioni di euro. «Ultima...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.