closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Mattei sopra le righe annuncia il nuovo Cln

In piazza a Torino. Lo scopo della mobilitazione torinese - promossa dalla commissione DuPre (Dubbio e Precauzione), fondata a dicembre con Carlo Freccero, Massimo Cacciari e Giorgio Agamben (assenti in piazza) - è «resistere a un regime che, essendo uscito da tutti gli argini costituzionali, non riteniamo più legittimo»

Rivendica il paragone «tra il regime fascista e quello draghista», e la folla - colma di cartelli contro il green pass e il vaccino - gli urla: «Questo è peggio». Ugo Mattei è da poco salito sul palco di piazza Castello a Torino e, per la prima manifestazione contro l’obbligo vaccinale per gli over 50 e il lasciapassare verde, annuncia la rinascita del Comitato di liberazione nazionale. Un nome altisonante che non ha timore di rispolverare. E nel farlo si richiama ai partigiani e paragona se stesso addirittura ai dodici professori che nel 1931 rifiutarono il giuramento imposto dal regime....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.