closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Mattarella alza la voce: «Non si ostacoli l’Italia»

Le parole di Lagarde. Conte chiama Angela Merkel. La reazione della politica alle parole di Lagarde è corale e mira anche a ottenere molti miliardi di aiuti. La Ue verso la sospensione del patto di stabilità

Sergio Mattarella

Sergio Mattarella

«L’Italia si attende, a buon diritto, quanto meno nel comune interesse, iniziative di solidarietà e non mosse che possono ostacolarne l’azione». L’Italia, la cui «esperienza di contrasto alla diffusione del Coronavirus sarà probabilmente utile per tutti i Paesi della Ue». Bisogna tener conto di chi è Sergio Mattarella, pensare al suo stile sempre sobrio, per valutare appieno la forza del comunicato diffuso ieri sera dal capo dello Stato. Senza bisogno di nominare nessuno: era già chiaro che prendeva di mira le improvvide parole di Christine Lagarde sulla Bce che «non si occupa di spread». A SPINGERE IL PRESIDENTE a dettare...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.