closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

«Mascherine irregolari» indagato Domenico Arcuri

Abuso d’ufficio e peculato. Sono le accuse ipotizzate dalla procura di Roma nei confronti di Domenico Arcuri, indagato nell’inchiesta sulle mascherine «irregolari e dannose per la salute» provenienti dalla Cina. L’ex commissario straordinario per l’emergenza Covid è stato ascoltato sabato scorso dai pubblici ministeri Gennaro Varone e Fabrizio Tucci, titolari dell’indagine su affidamenti per un valore d 1,25 miliardi di euro effettuati da Arcuri per l’emergenza pandemia a tre consorzi cinesi per l’acquisto di 800 milioni di mascherine, in seguito sequestrate dall Guardia di finanza. L’inchiesta della procura romana nasce più di un anno fa, nell’estate del 2020, tra la...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.