closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Marsiglia, il paese dei balocchi

Mostre. Cinquecento oggetti, provenienti dalla collezione di Christophe Feraud e Bruno Cirla, ricordano al Mucem la fioritura di una piccola industria del giocattolo, divenuta nota in tutta la Francia. Per alcune aziende, come la società Pascal Mossé & fils il successo arriverà con un personaggio in particolare. In questo caso, fu «Viaggiatore interplanetario», creato nel 1954

Stazione di Marsiglia St-Charles, la locomotiva e i suoi vagoni (anni ’50)

Stazione di Marsiglia St-Charles, la locomotiva e i suoi vagoni (anni ’50)

A fine Ottocento Marsiglia non profumava solo del celebre sapone, fabbricato – secondo un antico procedimento – a imitazione di quello di Aleppo. Nella città fondata dai Greci di Focea si poteva respirare anche la gioiosa aria di festa che accompagna i sogni dell’infanzia. Non tutti sanno, infatti, che qui fiorì una piccola industria del giocattolo nota in tutta la Francia e, limitatamente, anche all’estero. Per colmare questa lacuna, il Musée des civilisations de l’Europe et de la Méditerranée (Mucem) di Marsiglia ospita fino al 1 marzo 2020 nei locali del Fort Saint Jean la mostra Massilia Toy. La nostalgica...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.