closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Marino sotto scorta, i suoi: resta

Capitale. In Campidoglio la manifestazione pro sindaco. Applausi, cartelli, abbracci. Lui: «Ormai è la ragione della mia vita, mi ricandido nel 2018». L’ex capogruppo Pd lascia il consiglio

Roma, piazza del Campidoglio. I sostenitori di Marino ieri al flash mob in sua difesa

Roma, piazza del Campidoglio. I sostenitori di Marino ieri al flash mob in sua difesa

Bicicletta addio, il sindaco Ignazio Marino di Roma deve rassegnarsi a qualche misura di cautela, dopo il ritrovamento di una lettera contenente un proiettile calibro 9 inesploso e minacce rivolte contro la sua persona e la sua famiglia. Minacce giudicate «credibili» dal questore e dal prefetto che lo hanno convinto ad accettare la scorta fin qui sempre rifiutata. Marino non si perde d’animo: «Dopo le minacce alla mia famiglia e a me vado avanti, con la scorta, ma senza paura», twitta a fine giornata. Ma non tutti i mali vengono per nuocere. Essere obbligato - di fatto - alla protezione...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.