closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
1 ULTIM'ORA:
Cultura

Maria Mulas, la curiosa testimone degli anni Sessanta

Incontri. Intervista nello studio della fotografa mentre a Roma apre la sua mostra. Il mondo in uno scatto: da Hockney a De Chirico, passando per Virna Lisi fino a Andy Warhol. «Il bianco e nero è più originale perché non è reale. Il colore è meno legato all’invenzione e qualche volta, se viene male, è anche brutto»

Nello studio di Maria Mulas, Milano

Nello studio di Maria Mulas, Milano

Non ci si sente soli nello studio-archivio di Maria Mulas (Manerba del Garda 1935, vive e lavora a Milano), a due passi da Corso di Porta Ticinese, circondati dai tantissimi volti di personaggi del mondo dell’arte, della cultura e dello spettacolo. Ci sono i ritratti di Leo Castelli, David Hockney, De Chirico, Andy Warhol, Louise Bourgeois, Bruce Nauman, Robert Rauschenberg, Keith Haring, Hans Richter, Gilbert & George, Giosetta Fioroni, Alberto Burri, Carla Accardi, Jannis Kounellis, Virna Lisi, Nanni Moretti, Henry Moore, Silvana Mangano. Una loro selezione sarà esposta a Roma in occasione della personale Maria Mulas. Solo show (a cura di Barbara...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.