closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Maresca: «Il mio è un progetto civico, ce ne freghiamo dei simboli di partito»

Comunali a Napoli. Il centrodestra diviso sull'appoggio al magistrato in aspettativa. Fratelli d'Italia pronto a schierare Sergio Rastrelli

Catello Maresca

Catello Maresca

«Ce ne fottiamo dei simboli, dialoghiamo su contenuti e programmi»: è il grido di battaglia con cui Catello Maresca ha aperto il suo comizio, ieri pomeriggio a Ponticelli. È il candidato sindaco di Napoli su cui dovrebbe convergere il centrodestra ma il pm in aspettativa rifiuta di correre in coalizione con i simboli di Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia. «Il nostro è un metodo civico – ha ripetuto ieri - e non un movimento. Sono un civico con una storia di impegno sociale. Indipendentemente dall’invito che faccio a tutti i soggetti politici che vorranno accompagnarci». Quindi sì ai politici...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.