closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
ExtraTerrestre

«Geni contro natura»

Intervista. Dopo gli attacchi del fronte pro-Ogm in seguito a un articolo sugli squilibri ambientali generati dall’uomo che alterano pericolosamente gli ecosistemi, torniamo sull’argomento con il genetista Salvatore Ceccarelli

Attraversiamo una fase in cui cambiamenti climatici, squilibri ambientali e pandemie ci impongono profonde riflessioni sul nostro rapporto con la natura. Questo articolo nasce dall’esigenza di rispondere alle critiche che ci sono state rivolte da parte del fronte pro-Ogm quando - in un pezzo pubblicato su l’ExtraTerrestre del 12 marzo 2020 - abbiamo attribuito agli Ogm un ruolo nell’alterazione degli ecosistemi e, quindi, nel contribuire a determinare quegli squilibri ambientali che favoriscono il passaggio di agenti patogeni dagli animali all’uomo. Per mettere a fuoco alcune delle questioni che riguardano gli Ogm abbiamo chiesto il contributo del professor Salvatore Ceccarelli. Già...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi