closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

L’unità di Landini è «dal basso» ma non parte dai metalmeccanici

Sindacato . Il segretario Cgil: parta dai luoghi di lavoro unificando i diritti, difficoltà colpa delle divisioni. Fim, Fiom e Uilm in piazza il 14 giugno, ancora distanti però su Fca e piattaforma per il contratto

Maurizio Landini nel comizio a Bologna del primo maggio

Maurizio Landini nel comizio a Bologna del primo maggio

In un mondo del lavoro sempre più diviso e in preda ad una vera guerra fra poveri la sfida principale è ricostruirne l’unità dal basso riunificando i diritti. Maurizio Landini esprime questo concetto da mesi, anche da prima di diventare segretario generale della Cgil. Lo ha rifatto il primo maggio, prima in un’intervista a Repubblica la cui titolazione - «Un solo sindacato per il lavoro» - era evidentemente esagerata e nel comizio a piazza Maggiore a Bologna. Nei 27 minuti a chiusura della manifestazione nazionale per la festa del lavoro Landini ha riproposto a metà del suo intervento il suo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.