closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

L’Unione stremata dal virus. La Francia è quasi in lockdown

Esposizione universale. Appello di Ursula von der Leyen : «La situazione è molto grave, intensificare risposte comuni. Nessun paese Ue è risparmiato»

Ursula von der Leyen

Ursula von der Leyen

Da giovedì a mezzanotte la Francia torna in lockdown per almeno un mese. Non sarà come in primavera, le scuole, dai nidi ai licei, restano aperte, l’università privilegerà l’online. Il lavoro continua, ma con molte regole. Gli anziani nelle case di riposo non saranno isolati, le visite potranno essere effettuate. Gli spostamenti tra regioni sono limitate (ma i ritorni dalle vacanze d’autunno questo week end sono garantiti), mentre le frontiere europee restano aperte. I commerci non essenziali sono chiusi, ma una valutazione sarà realizzata tra 15 giorni. Emmanuel Macron, in un intervento in tv alle 20, fa appello all’unità, al...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.