closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

L’unica flessibilità dell’Europa è certificare una grave recessione

Fondi europei e austerity . Della «flessibilità» promessa a parole non esiste nessuna traccia negli accordi finali. Gli unici investimenti pubblici possibili sono i fondi strutturali. E' paradossale ma se Renzi vuole uscire dall’austerity e «sforare» il patto di stabilità deve chiedere a Juncker di certificare una «grave recessione» dell'Italia

Jean-Claude Juncker

Jean-Claude Juncker

Quindici Luglio, ore 22.45, Roma. Enrico Mentana su La7 commenta il discorso del premier davanti ai gruppi parlamentari del Pd: «Renzi è nato nel 1975, l’anno in cui appariva il film Amici Miei, in cui venne coniata la locuzione ’supercazzola’ per dire parlare tanto per non dire molto... Nella sostanza non ha affrontato né l’Italicum né la riforma del senato. I contenuti non ci sono». 15 luglio, ore 10.30, Strasburgo. «Dico ai governi resistete più spesso alle tentazioni di critica quando ritornate nelle vostre capitali rispetto a decisioni che avete preso assieme a Bruxelles». Così il neo presidente della Commissione...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.