closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

L’Osce: Kiev spara sugli osservatori

Ucraina. Secondo le Nazioni unite il conflitto avrebbe provocato finora 4.132 morti

Un tank dell'esercito ucraino

Un tank dell'esercito ucraino

Sarà un caso che Londra avesse annunciato appena pochi giorni fa l’invio in Ucraina di 10 veicoli blindati per garantire la sicurezza degli osservatori Osce e altre dieci auto corazzate fossero state loro consegnate da Pëtr Poroshenko, con l’assicurazione presidenziale che «questi veicoli contribuiranno immensamente a garantire la sicurezza e la pace». È di ieri la notizia che osservatori Osce sono stati presi a fucilate da forze ucraine (nella foto reuters): martedì a Debaltsevo, a un posto di blocco governativo; mercoledì nei pressi di Marjnka. Non ci sono vittime tra gli osservatori, pur se i proiettili sono rimbalzati sulle loro...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.