closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

L’ombra della guerra al confine tra Libano e Israele

Libano/Israele. Il movimento Hezbollah ha rivendicato il duplice attacco in cui sono rimasti feriti almeno due soldati israeliani. Da tempo sulla frontiera tra i due Paesi si registrano segnali di un nuovo conflitto tra lo Stato ebraico e i combattenti sciiti

Riecheggiavano ancora ieri sera i colpi dell’artiglieria israeliana sparati in direzione del territorio meridionale libanese. Decine di cannonate in risposta al duplice attacco con ordigni – danneggiato un blindato, almeno due soldati sono rimasti feriti - avvenuto nei pressi delle Fattorie di Sheeba/Kfar Chouba, il punto più critico della frontiera tra i due paesi, da quando Israele nel 2000 ha ritirato le sue forze che occupavano il Libano del sud da una ventina di anni. L’attacco è stato rivendicato da un’unità della guerriglia di Hezbollah che porta il nome di Ali Hassan Haidar, un combattente del movimento sciita ucciso lo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.