closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

L’odissea islandese di Jón Kalman Stefánsson

Narrativa. "Il cuore dell'uomo", romanzo conclusivo di una trilogia che racconta la formazione di un ragazzo

Dopo il magnifico Paradiso e inferno (del 2010, apparso in italiano nel 2011), le cui vicende si prolungano nella Tristezza degli angeli (edizione italiana del 2012), Jón Kalman Stefánsson conclude la sua trilogia con il recente Il cuore dell’uomo (Iperborea, traduzione dall’islandese di Silvia Cosimini, pp. 320, euro 18,50), ambientato come i precedenti in un’Islanda di più di cento anni fa. L’andamento sinuoso della narrazione, da corrente marina, non si lascia facilmente sintetizzare, ma certamente i fili dei destini incontrati nei primi due episodi si riannodano in questo terzo volume. Al centro – come nota Alessandro Zironi nella sua postfazione...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.