closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Lo zero alchemico del linguaggio

Centenari. L'anniversario del dadaismo investe la città di Zurigo con una serie di mostre ed eventi che dureranno fino all'estate. Si va dalla ricostruzione del progetto mai concluso di Tzara (aveva chiesto a cinquanta artisti, scrittori e poeti di inviare una fotografia, uno scritto, disegno o collage) ai rapporti con le culture extraeuropee

Francis Picabia, «Tableau rastadada», 1920

Francis Picabia, «Tableau rastadada», 1920

Che Dada non sia stato solo un movimento artistico è il merito più rilevante che si ricava dalle mostre che Zurigo ha allestito per celebrarne il centenario della nascita: al Landesmuseum Dada Universal, al Museum Rietberg Dada Afrika e al Kunsthaus Dadoglobe Reconstructed, in attesa che arrivi a giugno la retrospettiva su Francis Picabia. D’altronde fu lo stesso Hugo Ball, il fondatore, con la sua compagna Emmy Hennings,  i suoi amici della prima ora, Tristan Zara, Hans Arp, Marcel Janco, Max Oppenheimer, del Voltaire, il cabaret letterario dadaista aperto sulla Spiegelgasse il 5 febbraio, a dichiarare: «il dadaista non crede...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.