closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Lo stop dei leader, da Johnson a Draghi

Il caso. La commissione Ue dice no «al calcio dei ricchi e potenti». Contrari anche i politici italiani, da Letta a Salvini

Il premier britannico Boris Johnson con la presidente Ue Ursula von der Leyen

Il premier britannico Boris Johnson con la presidente Ue Ursula von der Leyen

I leader politici europei- e la commissione Ue- dicono no alla Superlega dei club più ricchi del calcio. Sotterrate le divisioni sulla Brexit, britannici e continentali marciano uniti. In testa ci sono il primo ministro britannico Boris Johnson, il presidente francese Emmanuel Macron e Mario Draghi. E anche il governo spagnolo. «Dannosa per il calcio», twitta Johnson che sfida i club inglesi più titolati e spiega che il suo governo è pronto a collaborare «con le autorità del calcio» per impedire al progetto dei 12 di «andare in porto nella versione proposta». «Una minaccia ai principi di solidarietà e di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.