closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

ll nodo ristori e la mancanza di titoli disponibili: rischio disuguaglianze

Ritorno in sala. La riapertura di cinema e teatri fra desideri e incertezze. La situazione a Roma, Bologna e Bergamo

All’Anec Lazio sono tutti molto abbottonati: quante sale riapriranno dal 26 non è ancora chiaro, più facile che ci sia uno slittamento a metà maggio di una buona parte degli esercizi capitolini:«Abbiamo in programma una riunione a breve per capire la situazione», fanno sapere dalla segreteria. Interpellati singolarmente, gli esercenti nutrono parecchi dubbi; la multisala Eden - fra le più frequentate del centro - al momento non riaprirà. Chi invece ha già deciso di ripartire è il Caravaggio, ex sala parrocchiale poi d’essai rilevata da un gruppo di appassionati e cinefili e rinnovata completamente un anno prima dello scoppio della...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.