closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

L’Italia vista da Palermo

Venezia 70. «Gravity» di Alfonso Cuaron, star George Clooney, apre oggi la Mostra del Cinema. Incontro con Franco Maresco, tra i registi di «Future Reloaded»

La voce di Franco Maresco ha un suono inconfondibile, è quello dei Cinico tv con le domande dolorosamente ironiche ai suoi personaggi sospesi nel vuoto. E delle polemiche, delle dichiarazioni ruvide, delle conversazioni «a distanza» con il suo amatissimo Tony Scott, così come lo abbiamo ascoltato nel film - Io sono Tony Scott - dedicato al grande jazzista. A Venezia Maresco è venuto più volte, erano gli anni in cui lavorava insieme a Daniele Ciprì, prima «cinici» televisivi, poi passati al grande schermo: Lo zio di Brooklyn, Enzo domani a Palermo, Il ritorno di Cagliostro, Come inguaiammo il cinema italiano...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi