closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Lista Tsipras, i Garanti e i Comitati permanenti di iniziativa politica

Europee. Le sinistre europee hanno avuto risultati elettorali doppi rispetto alla sinistra radicale italiana

Ora viene il difficile. Vinta la scommessa della soglia elettorale, la questione è: come rilanciare una soggettività politica radicalmente alternativa ai rapporti sociali dominanti? Innanzitutto, non accontentandosi del risultato. Abbiamo visto che in tutti i paesi Piigs (quelli più colpiti dalla crisi), ma anche nel centro dell’Europa, i partiti "rossi" e "verdi" conquistano, in formazioni a geometria variabile, consensi elettorali doppi, tripli di quelli italiani. Ci sarebbe quindi anche da noi uno "spazio" per una "offerta politica" di sinistra solo un po’ più credibile. Ma dobbiamo guardare oltre le percentuali elettorali. La vittoria di Renzi non frena affatto una paurosa...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi