closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

L’inventario della meraviglia

Pianeti paralleli. Tredici racconti e un romanzo portano al collasso il principio di realtà: «Alfabeto di bambola» di Camilla Grudova (Il Saggiatore) e «Vincent e Alice e Alice» di Shane Jones (Pidgin)

Body-fantasia di Rebecca Horn

Body-fantasia di Rebecca Horn

«L’alfabeto di bambola ha undici lettere: A b c d i l m n o p u»: Camilla Grudova ne è praticamente certa. E un alfabeto le è bastato per comporre un universo, più che parallelo, divergente. L’autrice canadese, alla sua prima raccolta di racconti (Alfabeto di bambola, Il Saggiatore, euro 19, traduzione di Andrea Morstabilini), non ricorre all’immaginario fantastico come farebbe la distopia, per aiutarci a comprendere meglio la realtà così come crediamo di conoscerla. Ne inventa un’altra, tanto più vera quanto più inverificabile. IN QUESTA REALTÀ, le donne hanno molte mammelle e partoriscono gemelli dalla testa, hanno pance...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.