closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

L’intoccabile Bonafede e la giustizia fuori dal “Plan”

Trattative sul Recovery. L'Europa chiede di accelerare i tempi dei processi. Sul capitolo due miliardi al buio: programmi da precisare vista la distanza politica. Renziani all'attacco, torna il nodo della prescrizione

Il ministro della giustizia Alfonso Bonafede

Il ministro della giustizia Alfonso Bonafede

Dopo Conte, c’è soprattutto un ministro che Renzi butterebbe giù volentieri ed è Bonafede. Tanto volentieri, che se dovesse riuscirci allora anche quel rimpasto che il leader di Italia viva continua a considerare un esito troppo limitato per la crisi che ha scatenato, riuscirebbe a presentarlo come una sua chiara vittoria. Ma Bonafede è inattaccabile, ogni volta che nei colloqui politici i rappresentanti di Iv sollevano il suo caso il discorso si interrompe. Lo sanno tutti che il presidente del Consiglio non può sacrificarlo. Non è stato Conte a introdurre Bonafede al governo, è più vero il contrario. Per estrema...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.