closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

L’infanzia del Novecento tra la passione civile, gli aerei e le biciclette

Storia. «Tullo Morgagni, il giornalista volante che inventò il Giro d’Italia» di Domenico Guzzo, per Leg edizioni. Una biografia che illustra la fascinazione per la modernità dell'inizio del secolo.

1919, copertina de «Il Secolo Illustrato» diretto da Tullo Morgagni

1919, copertina de «Il Secolo Illustrato» diretto da Tullo Morgagni

La parabola umana di Tullo Morgagni, giovanissimo forlivese di fede repubblicana che inventò il Giro d’Italia nel 1909, rappresenta, nel suo essere tanto veloce e folgorante quanto breve e drammatica, un ritratto dell’Italia di inizio Novecento che unisce politica, costume, guerra e sport popolare in un sovrapporsi incalzante di spinte modernizzatrici, conflitti sociali e trasformazioni della società di cui Morgagni fu testimone e protagonista diretto. A DISEGNARE questo ritratto dell’alba del secolo che presto diventerà «breve» è Domenico Guzzo, direttore dell’Istituto per la Storia della Resistenza e dell’Età contemporanea di Forlì-Cesena e coordinatore del Laboratorio di Documentazione storico-sociale dell’Università di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.