closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

L’inevitabile certezza del conflitto

Berlinale. «Let the Summer Never Come Again» , il film di Alexandre Koberidze alla Settimana della Critica. La storia d'amore sospesa tra passato e futuro tra un giovane e un poliziotto, girata con la videocamea di un cellulare di vecchia generazione

Scendendo alla bella stazione dell’Hackerscher Markt, bastano pochi passi per raggiungere il centro culturale e artistico Hackesche Höfe. Il cinema si trova al terzo piano. È qui, in un luogo molto distante nell’estetica e nello spirito dei multiplex di Potsdamer platz, che un gruppo di cinefili tedeschi ha voluto, tre anni fa, creare una Woche der Kritik sul modello della Settimana della critica di Cannes. Per una settimana, sempre con inizio alle 20, la Woche propone una serata a tema e un dibattito (con critici, registi, artisti). La Woche scommette sul fatto che a sinistra della Berlinale e delle sue...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.