closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

L’inconscio diserta il fronte occidentale

Saggistica psicoanalitica. Dalle cartelle cliniche e dalle testimonianze di soldati paralizzati, ammutoliti, accecati dal terrore, Stefanie Linder ha tratto «La guerra dei nervi», da Guida

Il sintomo obiettore è espressione coniata dalla psicoanalista francese Colette Soler a sottolineare la valenza politica del sintomo psichico o psicogeno, che agisce come elemento di disturbo non solo per il soggetto che ne soffre ma anche per un certo ordine del discorso, nella fattispecie quello che Lacan ha denominato discorso del Mâitre, del padrone. L’espressione è quanto mai appropriata per indicare i sintomi di cui soffrono i tanti «pazienti» di cui racconta Stefanie Linden nella sua appassionante ricerca, La guerra dei nervi Soldati traumatizzati sul fronte occidentale, 1914/1918 (prefazione di Antonio Gibelli, Guida, pp. 337, € 20,00): affetti da...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.