closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

L’importanza di essere classici

Restauri. Visconti, Taviani, Wilder, Dassin, Resnais, i fratelli Taviani e si apre il 28 con \Golem| di Paul Wegener

"Golem" di Wegener

L’importanza che l’«arte» cinematografica ha per la Mostra veneziana si esplica ormai da anni in una sezione specificamente dedicata ai classici, che quest’anno propone dei titoli che meritano senz’altro questa definizione: La notte di San Lorenzo (1982), in implicito omaggio alla scomparsa di Vittorio Taviani, il capolavoro decadente e trasgressivo di Luchino Visconti, Morte a Venezia (1971), girato nel limitrofo hotel Des Bains, in perenne stato di trasformazione immobiliare, Naked City (1948) di Jules Dassin, film chiave del neorealismo americano in un bianco e nero sobrio, il cupo e intellettualistico L’anno scorso a Marienbad di Alain Resnais che nel 1961...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.