closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Liliana Segre: mi opporrò alle leggi contro i rom

In aula. Duro intervento della senatrice che ha risposto all'appello del professor Alberto Melloni,su Repubblica

Liliana Segre

Liliana Segre

«Mi rifiuto di pensare che la nostra civiltà democratica sia sporcata da leggi speciali, se dovesse accadere mi opporrò con tutte le forze che mi restano». Ha preso per la prima volta la parola in aula al senato, Liliana Segre. E lo ha fatto per difendere i rom e i sinti. Rispondendo all’appello rivoltole dal professor Alberto Melloni, esperto di storia del cristianesimo, sulle pagine di Repubblica la senatrice a vita ha ricordato la sua esperienza ad Auschwitz. «Inizialmente suscitavano la nostra invidia di prigioniere perché nelle loro baracche le loro famiglie erano lasciate unite, ma presto all’invidia seguì l’orrore...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.