closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Liguria sott’acqua, arriva l’esercito

Maltempo. Ritrovati i corpi dei due anziani dispersi. La protezione civile: allerta 2 fino alle 15

Vigili del fuoco al lavoro nella frana di Leivi

Vigili del fuoco al lavoro nella frana di Leivi

Alzare gli occhi al cielo e avere paura è ormai una sensazione quotidiana tra i genovesi perché la pioggia, quel fenomeno atmosferico naturale che caratterizza questo periodo dell’anno, a Genova e in Liguria significa alluvione. Significa allerta due e scuole chiuse, inviti a non uscire di casa e sacchi di sabbia ai lati delle strade. E soprattutto significa paura di fronte all’ineluttabile, a ciò che non si controlla e non si governa. Come è accaduto lunedì sera quando nulla era possibile fare contro l’esondazione dei rio Rupinaro a Chiavari, che sui social network si poteva seguire in diretta web. Certo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.