closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Lidia Menapace in gravissime condizioni

Combattenti . Il collettivo de il manifesto esprime tutta la sua vicinanza alla partigiana, compagna, pacifista e femminista che oggi lotta tra la vita e la morte

Lidia Menapace

Lidia Menapace

«Amo la vita e la vita mi ama perché mi offre sempre qualcosa», diceva sorridendo Lidia Menapace conversando con un gruppo di amici durante i festeggiamenti di uno dei suoi recenti compleanni. In queste ore Lidia è ricoverata in gravissime condizioni all’ospedale di Bolzano, colpita dal Covid. E proprio mentre combatte la sua estrema battaglia, le sue parole d’amore verso la vita rispecchiano appieno la figura di questa giovane ragazza del 1924, raggiunta in queste ore tristi dall’affetto di chi l’ha conosciuta come compagna di strada nel corso del suo incessante impegno politico, sociale e civile. A cominciare dalla lotta partigiana,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi