closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Licenziamenti, Draghi lavora ad un una nuova mediazione

Dialogo Sociale. Incontro con Landini. Verso proposta di un allungamento del blocco per i settori in crisi. Cgil, Cisl e Uil continuano a chiedere una proroga totale fino a ottobre

Lavoratori in una fabbrica meccanica

Lavoratori in una fabbrica meccanica

La mediazione - come al solito - la porta avanti Draghi. Dopo il primo intervento a cancellare il prolungamento fino a fine agosto voluto da Orlando ascoltando le pressioni di Confindustria e destra, questa volta il copione si inverte: Draghi cede al pressing dei sindacati e convoca Landini a palazzo Chgi a metà pomeriggio. L’idea del premier - discussa lunedì con Salvini - è di prevedere un prolungamento del blocco dei licenziamenti per i settori più colpiti dalla crisi a partire da tessile, calzaturiero e moda. L’incontro informale fra Draghi e il segretario della Cgil dura un’ora. Due note -...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.