closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

«Levante pela Terra» indigeni contro Bolsonaro

Brasile. Movimenti e sinistra in piazza per chiedere vaccinazioni di massa

Nell'accampamento Levante pela Terra, promosso nella spianata dei ministeri a Brasilia da circa 850 indigeni di 48 diversi popoli di tutto il paese, la parola d'ordine è resistenza. Resistenza contro il disegno di legge 490/2007 che, in caso di approvazione parlamentare, renderebbe di fatto irrealizzabili le demarcazioni dei territori indigeni e, più in generale, contro l'offensiva scatenata a tutti i livelli dal governo Bolsonaro contro i diritti dei popoli originari consacrati dalla Costituzione. «Stiamo qui perché non abbiamo altra scelta», ha spiegato Kretã Kaingang, coordinatore esecutivo dell'Apib, l'Articulação dos Povos Indígenas do Brasil. Ma la lotta si è estesa anche...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.