closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
1 ULTIM'ORA:
Lettere

Cari lettori, chiedete alle Biblioteche di Roma di abbonarsi anche al manifesto!

Cari lettori de “il manifesto”,

a brevissima scadenza (una prima riunione si terrà già domani) la direzione centrale delle Biblioteche di Roma deciderà quali abbonamenti a riviste e giornali cartacei rinnovare.

Per ragioni prevalentemente economiche la scelta ricadrà solo su poche testate di quotidiani nazionali.

Nell’ultimo anno la copia cartacea de “il manifesto” è stata reperibile solo in 5 sedi. Inoltre non è stato possibile, e non credo lo sarà nei prossimi mesi, contare sulla sua disponibilità online in biblioteca.

E’ il momento giusto per segnalare quanto sarebbe gradita la presenza di questo quotidiano nella biblioteca di zona o in quella che più spesso frequentiamo.

I lettori che abitano a Roma, se interessati alla questione, possono scrivere una e-mail a [email protected]bibliotechediroma.it, mettendo in oggetto l’appello – abbonate la mia biblioteca a “il manifesto” -, e indicando il proprio nome e cognome e il nome della biblioteca.

Potrà essere un modo per dare voce a quella parte di utenti cui fa piacere trovare “il manifesto” anche in biblioteca.