closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Letta vede Draghi: «Sul Pnrr serve una raddrizzata»

L'incontro. La preoccupazione del leader Pd: «C'è un rischio disaffezione se i cittadini non vedono i risultati». Duetto con Bonaccini che apre ai 5S: «Alleati naturali, Renzi sbaglia a correre da solo»

Enrico Letta con Stefano Bonaccini

Enrico Letta con Stefano Bonaccini

Faccia a faccia ieri mattina tra Enrico Letta e il premier Mario Draghi. Sul super green pass sostegno totale del leader Pd alle decisioni del governo. Su Pnrr e rapporti nella maggioranza invece Letta ha manifestato le sue preoccupazioni. Sul primo dossier il leader Pd ha parlato del «carico di aspettative» sui miliardi di Bruxelles: «C’è il rischio che sui territori non si veda le "messa a terra", che passi l’idea che non cambia realmente la vita delle persone. Con Draghi ho parlato della necessità di accelerare, di dare una raddrizzata. Altrimenti parte la disaffezione». E «se parte la moda...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.