closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Letta ribadisce: «Faremo il nuovo Ulivo anche con i moderati, ma senza Renzi»

Lo strappo. I renziani del Pd insorgono: sbagliato escluderlo

Enrico Letta

Enrico Letta

La rottura tra il Pd di Letta e Matteo Renzi agita i renziani rimasti tra i dem. Dopo lo strappo sul ddl Zan, ieri per tentare di ricucire è sceso in campo addirittura il ministro della Difesa Lorenzo Guerini, di solito taciturno sulle vicende di partito. «Penso che il campo largo di cui ha parlato il segretario del mio partito sia un dovere che dobbiamo portare avanti con grande impegno», ha detto in mattinata ad Agorà Extra su Rai3. «Le polemiche di questi giorni hanno un loro significato ma penso che dobbiamo soprattutto guardare avanti». Oltre a lui, considerato il...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.