closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Letta il barricadero: «Solo in Italia la tassa sui ricchi è eresia»

Il caso. Il leader Pd insiste con la dote ai diciottenni: «Non mi interessa l’etichetta di governista». Con lui anche un pezzo degli ex renziani

Enrico Letta

Enrico Letta

C’è un ragionamento che in questi giorni barricaderi, anche nei confronti dell’amico Mario Draghi, Enrico Letta sta facendo con i suoi più stretto collaboratori. E cioè che alle elezioni «ci andremo a testa alta e con la schiena dritta». Significa che il leader del Pd intende presentarsi alle politiche cambiando il volto del partito in modo radicale rispetto ai tempi del renzismo: più deciso, più battagliero, più di sinistra. Sia sui diritti (ius soli, omofobia, immigrati), sia sulle politiche sociali, vedi la dote da 10mila euro per i diciottenni da finanziare con una tassa al 20% sulle successioni sopra i...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.