closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Letta contro il gruppo misto, che può crescere

Regolamenti parlamentari. Il neo segretario del Pd ripete l'attacco e immagina una modifica delle regole di funzionamento delle assemblee. Ma le camere sono in ritardo, non hanno ancora adeguato i quorum al taglio dei parlamentari e allargare l'agenda rischia di bloccare tutto

Camera dei deputati, spostamenti in aula

Camera dei deputati, spostamenti in aula

Enrico Letta insiste con la sua singolare priorità in tema di riforme istituzionali. «La prima riforma da fare è quella dei regolamenti parlamentari. I cambi casacca, il gruppo misto non sono capiti all’estero», ha detto ieri rispondendo alle domande dei corrispondenti stranieri. «Si usi l’esperienza degli altri - ha aggiunto - in tanti paesi non esiste il gruppo misto e nel parlamento europeo è po’ così, ha un ruolo minimo». L’affermazione è solo in parte corretta. Il gruppo dei parlamentari non iscritti ad altri gruppi è previsto nel parlamento Ue (attualmente sono in 29) e anche alla House of commons...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi