closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

L’erranza della lingua

Poesia. Una nuova collana per Ensemble editore, che intreccia i mondi in versi di «Delta del tuo fiume» dell'albanese Hajdari e «Diritti di passaggio» del caraibico Brathwaite

[caption id="attachment_174732" align="alignright" width="256"] Gëzim Hajdari[/caption] Il poeta Gëzim Hajdari si esprime in due lingue: albanese e italiano. Giornalista in Albania Hajdari, in Italia è stato zappatore, manovale, tipografo, e ora è considerato uno dei maggiori poeti albanesi contemporanei. Svolge un’intensa attività intorno alla poesia, sia come autore in prima persona che come promotore impegnato nella sua diffusione. È anche direttore della collana Erranze per Ensemble editore, il cui tratto fondante è il taglio che include voci d’esilio, lontane dal paese d’origine e dal nativo linguaggio. Delta del tuo fiume (pp.170, euro 15) presenta il testo albanese e, a fronte,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi