closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

L’epica lotta con mondi selvaggi

Buchmesse. Al via domani la fiera del libro di Francoforte che dopo la scorsa edizione online si aprirà in presenza. Un percorso sulla letteratura del Canada, paese ospite

Rodney Graham, «The System of Landor’s Cottage Model», 1987

Rodney Graham, «The System of Landor’s Cottage Model», 1987

«Quello che era uno spazio inarticolato su di una mappa, risponde ora al mondo con le lingue e gli occhi di un’immaginazione matura e disciplinata». Le parole di Northrop Frye costituiscono la migliore definizione della letteratura canadese di lingua inglese, una letteratura che si è andata sviluppando nel corso di tre secoli e che soltanto nella seconda metà del Novecento ha raggiunto la piena maturità. Una letteratura che, fin dagli inizi, ha dovuto misurarsi con un ambiente nuovo e sconosciuto, climaticamente ostile, dominato dal vuoto, dall’assenza e dal concetto di sopravvivenza, quel survival caro a Margaret Atwood che, mitopoieticamente, trasforma...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.