closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Lega «draghiana», il conflitto aperto è appena cominciato

A strascico. La divisione c’è, è nei fatti ed è profonda. Ma le tensioni vere arriveranno con il decreto sull’estensione del Green Pass

Quando un paio di giorni fa Giancarlo Giorgetti assicurava che lui e Matteo Salvini vanno d’amore e d’accordo a chi ha la memoria lunga è tornata in mente l’infelice frase pronunciata da Armando Cossutta a proposito di Fausto Bertinotti, «Siamo la coppia più bella del mondo», poco prima di una lacerante scissione. FORSE NELLA LEGA c’è «amore», perché il rapporto tra Salvini e Giorgetti è forte, ma di sicuro non c'è accordo. Ieri alla Camera, per il voto di fiducia sul secondo dl Green Pass, si sono presentati 80 deputati su 132. Tenendo conto delle missioni le assenze ingiustificate sono...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.