closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

L’economia rallenta, sale il divario con i paesi emergenti

Scenari. Crescono invece dividendi agli azionisti: circa 2010 miliardi di dollari nel 2022, più 18% rispetto al 2021, anno nel quale erano già aumentati rispetto al 2020

Murales a Scampia

Murales a Scampia

La Banca Mondiale ha pubblicato nei giorni scorsi il suo rapporto periodico sulle prospettive dell’economia mondiale (World Bank, Global Economic Prospects, Washington, 11 gennaio 2022). Ricordiamo che i documenti della Banca, come quelli dell’Fmi, sono ormai da tempo abbastanza cambiati rispetto all’impostazione” che era propria di quelli pubblicati sino a qualche anno fa, ispirati allora al Washington Consensus. Con questa premessa, si può affermare che le analisi di base contenute nel rapporto appaiono condivisibili e non lasciano molto spazio all’ottimismo. Esse si possono sintetizzare in due punti principali: 1) L’economia mondiale, dopo gli exploit del 2021, sta entrando in un...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.