closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Le visionarie invenzioni di Riccardo Caporossi

A teatro. In Mura inventore scenico denuncia nel nuovo spettacolo conflitti e contraddizioni dell'essere umano

una scena da Mura di Riccardo Caporossi

una scena da Mura di Riccardo Caporossi

Debitamente oscurata, la Sala Squarzina del teatro Argentina è colma di ragazzini delle scuole medie, che attenti e silenziosi partecipano alla caduta di un muro, collocato, all’interno di un teatrino in miniatura, da Riccardo Caporossi, instancabile inventore scenico. E ne ha regalate di visionarie invenzioni, insieme a Claudio Remondi, in oltre quarant’anni di teatro, sempre attento a sollevare dubbi e a denunciare conflitti e contraddizioni dell’essere umano, con la poesia del gesto ed eloquenti strutture scenografiche.Qui, davanti a una scatola nera di due metri per due, con questo Mura, una produzione Teatro di Roma, attualissima metafora di separazioni mentali e...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.