closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Le radici plurali del no alla barbarie

Tempi presenti. «La Resistenza ebraica in Europa» di Daniele Susini, per Donzelli. Una vicenda da leggere non solo alla luce della «soluzione finale», bensì come fenomeno autonomo: chi cercava di fuggire alla morte partecipò a un moto di opposizione più generale. Un’indagine che, allo stesso tempo, interroga lo statuto civile del fare storia e le sue trasformazioni degli ultimi decenni. Nel modo corrente di rapportarsi alla disciplina, come racconto del passato, interviene drasticamente la radicale diversità con la quale si elabora il proprio presente.

Un’opera dell’artista e partigiano ebreo Alexander Bogen

Un’opera dell’artista e partigiano ebreo Alexander Bogen

Ci sono libri il cui pregio non è quello di offrire nuova documentazione né, tanto meno, di ribaltare, magari un po’ enfaticamente, il già conosciuto, nel nome di un qualcosa di inedito che poi, alla prova del tempo, rivela invece la sua inconsistenza. La forza di certe riflessioni, che costituiscono sintesi articolate di lunghi percorsi di studio e analisi, è infatti quella di permettere al lettore italiano di comprendere il quadro di avanzamento delle ricerche in materia, restituendogli non solo il complesso panorama intellettuale ma anche quello intrinsecamente etico di una disciplina, la storia, che non può sfuggire dall’essere essa...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.