closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

«Le posizioni israeliane e palestinesi sono inconciliabili»

Intervista. Parla l'ex diplomatico Arye Mekel, ora analista del Centro Studi Strategici "Besa" di Tel Aviv. Trump, dice, «non farà altro che seguire il solco tracciato dai suoi predecessori. Netanyahu e Abu Mazen non faranno concessioni»

Scontri a Gerusalemme

Scontri a Gerusalemme

La destra israeliana più radicale e alcuni ministri si mostrano freddi nei confronti di Trump. Sono delusi per la retromarcia fatta dal presidente americano sul trasferimento dell'ambasciata Usa da Tel Aviv a Gerusalemme. Ne abbiamo parlato con l'ex diplomatico, ora analista del Centro Studi Strategici "Besa" di Tel Aviv, Arye Mekel, che si dice convinto che Trump non farà altro che seguire il solco tracciato dai suoi predecessori. La destra non inneggia più a Trump che pure si proclama un alleato stretto di Israele Quelli che in Israele celebravano l'elezione di Donald Trump semplicemente non capiscono l'America. Trump è il...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.