closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Le più belle battute del cinema, in un libro

Scaffale. Roberto Casalini, «Suonala ancora, Sam», Bompiani

Sin dalla copertina, che evoca una celebre sequenza di «Casablanca» con Humphrey Bogart e Ingrid Bergman, si capisce subito che la raccolta delle più belle battute del grande cinema – che dopo più di vent’anni torna in libreria con un notevole numero di new entries tratte da oltre millecinquecento film – è uno strepitoso documento della mitologia cinematografica. Nel momento in cui sembra ridurre i film in pillole, ne ripropone la folgorante alchimia mitopoietica. Se è Ingrid Bergman, proprio nel film di Michael Curtiz, che rivolgendosi a Sam, il pianista Dooley Wilson del Rick’s Café American, gli chiede di suonare...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.