closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Le frontiere da scavalcare

Il nuovo libro di Andrea Staid: «Le nostre braccia. Meticciato e antropologia delle nuove schiavitù»

Arriva con tempismo perfetto Le nostre braccia. Meticciato e antropologia delle nuove schiavitù (Milieu, pp. 169, euro 14,90) di Andrea Staid, in un momento politico caratterizzato di sovranismi e fronti identitari, dal rigurgito di razzismi espliciti o camuffati, dipanando un groviglio di tematiche non facile da districare. Partendo dalle analisi di Francesco Remotti, per cui l’identità è un modo distorto di guardare al passato che impedisce di pensare il futuro, Staid distingue tra comunità immaginaria e comunità reale: la prima ha scarsi legami con la storia è il frutto del nostro pensiero. Una rappresentazione. Un’invenzione. Infatti l’identità non è un...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.