closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Le canzoni della memoria, la Storia musicale di Enzo Moscato

A Teatro. Modo minore, lo spettacolo dell'artista napoletano al Ravello Festival

Grazia e cultura sono doti che Enzo Moscato possiede in maniera impareggiabile. È incredibile come solo lui possa riuscire a trarre la grande Storia, l’essenza di Napoli e magari anche «ammaestramenti» di vita (validi per tutte le latitudini) dalla sua personale memoria di canzoni e motivetti che hanno accompagnato l’esistenza sua, e naturalmente di molti altri. È ovvio quindi che solo lui possa tessere un discorso affascinante e insieme divertente tra dialoghi e canzoni. E lo fa in una cornice bellissima, contro il biancore dell’auditorium di Oscar Niemeyer, a conclusione del Ravello Festival. Lui, al centro del semicerchio dei dieci eccellenti...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi