closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Lavoro nero occultato in cambio di voti: nove arresti a Catania

Il caso. Coinvolto ex deputato regionale

Scambio tra voti, incarichi alla Regione Sicilia, assunzioni in ospedali e fornitura di beni in cambio dell'archiviazione di verbali redatti a seguito di ispezioni durante le quali sono emerse violazioni per lavoratori assunti in nero. Questa accusa di corruzione ha portato ieri agli arresti domiciliari l'ex deputato regionale dei centristi Marco Forzese, ex consigliere comunale di Forza Italia Antonino Nicotra, il direttore dell'Ufficio Territoriale del Lavoro di Catania Domenico Amich, la responsabile dell'Ufficio Legale dell'Ispettorato Maria Rosa Trovato. Interdetti il direttore sanitario dell'Asp di Catania Franco Luca, Ignazio Maugeri, rappresentante legale dell'Enaip, Giovanni Patti, commercialista di Giarre, Orazio Emmanuele, legale...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.